Guida di sopravvivenza ad un giorno senza Internet

Se non pubblicate su Instagram la foto di ogni piatto, compreso il tramezzino comprato alle macchinette in stazione, vi viene l’ansia? Controllate ogni 2 minuti le notifiche di Facebook come se stesse per arrivarvi un bonifico? Se la rete è lenta sfuriate come Antonio Zequila contro Pappalardo? Allora probabilmente dovete prendervi una pausa dal Web… almeno per un giorno!

E quand’è che potete farlo? Oggi, 22 febbraio, ricorrenza dello Sconnessi Day: una giornata intera senza Internet per provare a combattere la nomofobia, ossia la paura di rimanere senza connessione e senza modo di contattare le altre persone.

Vi sembra una sfida impossibile? Tranquilli, si può fare! Ecco come.

 

Passare a prendere un amico

In principio era il campanello. Prima di WhatsApp e di Telegram, darsi appuntamento con gli amici molto diverso e spesso e volentieri bisognava andare a suonare alla porta del diretto interessato. In una giornata senza Internet, possiamo riscoprire questo gesto, il suo rituale e anche i suoi rischi, tipo quello che la persona cercata non sia a casa.

E allora che aspettiamo? Buttiamoci in spalla uno zaino o una borsa adatti per affrontare la giornata e andiamo “a prelevare” la nostra compagnia!

 

Fuggire nella natura

Il miglior modo per non farsi tentare dall’ammaliante Internet è andare dove Internet non c’è… o dov’è non c’è proprio la tecnologia! Una bella gita in montagna o nei boschi con una buona compagnia è l’ideale per dimenticare l’assuefazione da chat: all’inizio potrebbe essere difficile esprimere tutte le emozioni senza emoji, ma poi ci si abitua.

E se la tentazione di fotografare e condividere tutti i bellissimi panorami che incontriamo si fa troppo forte, possiamo lanciare il telefono in fondo allo zaino, sotto al pranzo al sacco.

 

Mettersi in forma

A furia di stare sempre al telefono, gli unici muscoli sviluppati sono quelli dei pollici! E allora perché non sfruttare questa giornata senza Internet per rimetterci in forma? Prepariamo lo zaino da sport e approfittiamo del tempo che non passeremo a guardare le foto di allenamenti su Pinterest per dedicarci veramente ad un po’ di sano sport!

zaino porta pc borsa tote michael kors zaino tucano 

Share this post

Comments (0)

No comments at this moment