50 sfumature di pochette

Tutti hanno un’amica sempre elegante e tirata a lucida, che spesso viene scambiata per una brava solo ad apparire, magari un po’ altezzosa, ma in realtà è un tipo super in gamba e alla mano? Ecco, la pochette è esattamente come quell’amica!

Oggi, dove le borse tote, con la loro capienza, la fanno da padrona per tutta la giornata, la pochette viene vista come buona solo per gli eventi e le occasioni. E invece, si rivela una grande compagna anche in numerosi altri momenti. Vediamo quali.

 

 

Colazioni e aperitivi

 

Uscire in compagnia per mangiare una cosa e rilassarsi è uno di quei piaceri leggeri che ci piacciono tanto. Ecco perché in questi momenti possiamo portare con noi una pochette grain, semplice, comoda, ma allo stesso pratica. Cosi da stare leggere… ma non al buffet!

 

 

Giornate casual

Avete presente quelle giornate in cui non si ha proprio idea di cosa si farà e si esce senza un’idea precisa? Quelle giornate da jeans, maglietta e via? Ecco, quelle sono le giornate giuste per una pochette media, una di quelle abbastanza capienti per avere con sé l’indispensabile e abbastanza contenute da permettere di passare dallo shopping, all’aperitivo, ad un giro al parco senza ritrovarsi con le braccia a pezzi.

 

 

Gite fuori porta

Volete fare un giro in un’altra città in giornata, senza tanti impegni? Ad accompagnarvi ci pensano le pochette continental, con i loro pratici scompartimenti interni, le dimensioni contenute e le linee eleganti. Perché va bene viaggiare leggeri, ma un po’ di stile ci vuole sempre!

 

Feste e serate

Nessuno si dimentica da dove viene! Ecco perché la pochette da il suo meglio di sera o in quegli eventi dove serve avere le mani libere, per salutarsi, stringere cocktail o tenere il tempo. In queste occasioni, i riflettori sono puntati sulle pochette in pelle, eleganti ed aggressive, da portare al polso.

 

pochette grainpochette mediapochette continentalpochette in pelle

Share this post

Comments (0)

No comments at this moment